Aggiornato: la resistenza continua a rispondere all’aggressione sionista

01:45
Agenzia Notiziaria Quds:
– Ferita una colona sionista nella sua auto nella colonia di Gush Etzion (situata tra Betlemme e Hebron).
– Scontri al campo profughi Al-Jalazon, situato nei pressi di Ramallah.
– L’esercito sionista fa irruzione ed ispeziona la casa di Mohammad Dweikat, dirigente del Fronte Democratico (FDLP), e di suo fratello Rashid Dweikat a Nablus.
– Scoppia un incendio nella colonia di Kiryat Arba’a (situata a Hebron) dopo che è un gruppo di ragazzi vi ha lanciato delle bottiglie molotov.
– Cinque palestinesi feriti negli scontri nella zona della Tomba di Rachele, nei pressi del campo profughi Beit Jibrin (Al-Azzeh).

Fonti palestinesi:
– Continuano i bombardamenti nella zona centrale della Striscia di Gaza.
– Ucciso in un bombardamento Mahdi Hamad, esponente di spicco del Fronte Popolare (FPLP).
– I bombardamenti colpiscono il campo profughi Al-Nuseirat e la zona di Hai Al-Zaitoun.
– Bruciata una torretta militare sionista nei pressi del campo profughi Al-Fawwar (situato nelle vicinanze di Hebron).
– L’aviazione israeliana bombarda l’Ospedale Europeo di Gaza e provoca decine di feriti.

23:55
Fonti palestinesi:
– Mentre la resistenza a Gaza risponde al fuoco sionista con i razzi, Abu Mazen minaccia Israele di rivolgersi alle istituzioni internazionali per denunciare i crimini israeliani.

Agenzia Notiziaria Quds:
Duri scontri con le forze dell’esercito sionista nelle seguenti zone della Cisgiordania e dei territori del 1948:
– Qufin (nei pressi di Tulkarem).
– Campo profughi Al-Arroub (tra Betlemme e Hebron).
– Beit Eil (vicino ad Al-Bireh); qui dei palestinesi hanno incendiato una torretta militare sionista.
– Beni Nai’m (nei pressi di Hebron).
– Ezzon (nei pressi di Qalqilya).
– Sakhnin (territori del 1948).

23:35
Fonti palestinesi:
Sono stati resi noti i nomi di alcuni dei martiri del bombardamento sionista sulla casa del dirigente del Jihad Islamico Hafez Hamad:
Fawzia Khalil Hamad, 62 anni.
Mahdi Mohammad Hamad, 46 anni.
Hafez Mohammad Hamad, 30 anni.
Ibrahim Mohammad Hamad, 26 anni.
Dunya Mahdi Hamad, 16 anni.

23:20
Ufficio Mediatico delle Brigate Al-Qassam:

– Le Brigate Al-Qassam riescono a colpire con i propri razzi la città occupata Al-Khudeira.

Fonti palestinesi:
– Bombardata la casa di Khaled Mansour, dirigente del Jihad Islamico.
– Ucciso Hafez Hamad, dirigente del Jihad Islamico e sette altri membri della sua famiglia in un raid aereo sionista.
– Fino a questo momento nei raid sionisti sono stati uccisi 31 palestinesi, di cui almeno 5 bambini.

23:05
Agenzia Notiziaria Quds:

– Si scatena un incendio nella colonia sionista di Rishon Letzion a causa della caduta di un razzo della resistenza palestinese.
– I servizi di sicurezza dell’Autorità Nazionale Palestinese impediscono ad un gruppo di manifestanti di avvicinarsi alle forze dell’esercito sionista a Tulkarem.
– Gli aerei sionisti bombardano la casa della famiglia Hamad nei pressi di Beit Hanoun; i morti accertati fino a questo momento sono quattro.

Stella Rossa di Davide:
– Fino a questo momento il numero di feriti israeliani dal lancio di razzi è di 6 feriti gravi e 32 colpiti da crisi isteriche.

22:40
Fonti palestinesi:

– Fino a questo momento il numero dei palestinesi uccisi è di 19 e quello dei feriti di 179.

22:30
Televisione sionista:

– Si sono perse le tracce con un soldato sionista nei pressi di Karm Abu Salem.

22:17
Fronte Popolare:

– Le Brigate del Martire Abu Ali lanciano tre missili contro l’insediamento di Neir Ouz.

21:51
Dall’emittente televisiva Al-Mayadeen:

– Le Brigate Al-Qassam uccidono 7 soldati sionisti in un agguato alla base militare “Zakan” nei pressi di Ascalan.
– Continua il lancio di razzi della resistenza palestinese sulle colonie sioniste.
Il Jihad Islamico riesce a colpire per la prima volta la colonia di Gosh Dan (nei pressi di Tel Aviv) con dei razzi Fajr-5.
– Le Brigate Al-Qassam rivendicano il lancio di un razzo caduto vicino alla Knesset.
– Tre feriti palestinesi in un bombardamento aereo su Khan Younes.
– Fino ad adesso sono 9 i feriti sionisti dal lancio di razzi della resistenza
– Il numero di palestinesi uccisi dall’inizio di questa offensiva è di 14.

Condividi

Per la riproduzione totale o parziale di materiale pubblicato su questo sito, si prega di contattarci tramite l'apposito form.