Cos’è Al-Hadaf

Logo_arabo_nero

Al-Hadaf è un periodico palestinese fondato nel 1969 da Ghassan Kanafani durante il secondo congresso del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina come suo organo di stampa.

Al-Hadaf non solo riporta le dichiarazioni del Fronte Popolare, ma tenta anche di fornire un’analisi della situazione palestinese, araba ed internazionale da un punto di vista rivoluzionario.

L’8 luglio 1972 Ghassan Kanafani, editore di Al-Hadaf e scrittore palestinese, viene ucciso da un ordigno esplosivo piazzato dai servizi segreti israeliani (Mossad) come rappresaglia alle operazioni dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina contro gli interessi sionisti in Europa.

Da 44 anni il periodico Al-Hadaf porta avanti la sua lotta per la diffusione di una coscienza popolare nelle fila della classe proletaria palestinese ed araba e, nonostante le continue chiusure del suo ufficio nei lunghi anni di lotta in Giordania, Libano, Siria e Palestina, è sempre risorto.

Non può essere portata avanti una lotta senza la teoria rivoluzionaria; partendo da questo presupposto Al-Hadaf alza il chiaro slogan “Tutta la verità alle masse!”.

Attualmente Al-Hadaf ha più sedi a Ramallah, Gaza e Damasco e le copie del periodico vengono distribuite mensilmente in diversi paesi arabi.

Condividi

Per la riproduzione totale o parziale di materiale pubblicato su questo sito, si prega di contattarci tramite l'apposito form.